mirtillo rosso americano

* about me   * curriculum   * contacts   

Laura Biancardi

fanzine prodotta durante il workshop LOST IN BOLOGNA

— 3 weeks ago with 2 notes

2014

casamuseo, un’indagine sulla storie delle cose e sui legami che le uniscono

progetto di tesi

— 1 month ago

tutto rose e fiori

— 3 months ago with 6 notes
bacio sulla guancia
foto scattata su un treno che andava non mi ricordo dove, non mi ricordo quando.

bacio sulla guancia

foto scattata su un treno che andava non mi ricordo dove, non mi ricordo quando.

— 3 months ago
il brodo con gli occhi
A Natale si mangiano i tortellini in brodo. Il brodo buono è quello che ha in superficie tanti pallini lucidi (gli occhi). Alcuni vecchietti ci mettono dentro il vino o una fetta di prosciutto crudo, per renderlo più saporito. Che schifo? L’avete mai provato?

il brodo con gli occhi

A Natale si mangiano i tortellini in brodo. Il brodo buono è quello che ha in superficie tanti pallini lucidi (gli occhi). Alcuni vecchietti ci mettono dentro il vino o una fetta di prosciutto crudo, per renderlo più saporito. Che schifo? L’avete mai provato?

— 3 months ago

2013

al cinema, alcune delle illustrazioni realizzate partecipanti al concorso per il Giffoni Film Festival

c’è chi dorme, chi chiacchiera, chi si bacia e chi…

— 4 months ago with 1 note

2012

Davide e Golia sono due illustrazioni realizzate per la giornata della memoria durante il corso di illustrazione tenuto da Sandro Natalini. Golia, è stato pubblicato sul numero di Gennaio di Illustrati Logos.

**quando ho fatto queste illustrazioni ero molto arrabbiata.

— 4 months ago

2013

La scimmia e il cammello è una favola di Esopo che ci insegna a non essere essere gelosi.

— 4 months ago

2013

La pioggia è la storia di tutte quelle cose che per qualcuno sono piccole piccole e per qualcun altro invece, sono grandi.

— 4 months ago

2013

data dating è un progetto realizzato per il corso di design dell’interfaccia tenuto da Valentina Rachiele.

ho analizzato la serie televisiva Sex and The City, concentrandomi sulle relazioni personali che intercorrono tra le protagoniste e i loro partners.

Il risultato ottenuto non vuole essere un cinico panorama della promiscuità delle relazioni di ogni protagonista, piuttosto vuole mettere in luce le differenze tra le quattro amiche, definire le relazioni di ognuna di loro e offrire, oltre ad uno strumento utile ad ogni appassionato o a chi si accinge a guardare per la prima volta questo telefilm, una panoramica di quella che è la vita sebbene improbabile e a volte sconveniente di una ragazza innamorata.

— 4 months ago